home contatti e serate classifica link pachanga dj bio interviste libri

Gilberto Santa Rosa : lo Stile di un Sonero Portoricano

di Silvana "la Flaca"
Festival Latinoamericando, Milano, 18 luglio 2002

ascolta intervista di Gilberto Santa Rosa

MP3

Gilberto Santarosa live al LatinoamericandoNato a Portorico, da bambino (dieci anni!) questo artista giocava a cantare salsa con altri coetanei: il futuro conghero delle meraviglie Giovanni Hidalgo e Don Periñon, che è stato poi il direttore musicale di Andy Montañez. In realtà era un gruppo che si esibiva per davvero... nel suo piccolo! E andarono anche alla televisione. Ma passano alcuni anni prima che un colpo di scena porti il ragazzo a cantare con un grande gruppo, quello di Tommy Olivencia: una sera il loro cantante era in ritardo per uno spettacolo e il giovanissimo Gilberto (ancora minorenne), che era tra il pubblico, fu incoraggiato a sostituirlo. Dato che conosceva perfettamente tutte le loro canzoni!
Dopo Tommy Olivencia, la sua esperienza più significativa (anche per imparare) fu il lavorare nell'orchestra di Willie Rosario. Per cinque-sei anni: e Gilberto ne parla come della sua università. Dopo quel periodo, ormai maturo come artista, vuole formare un gruppo tutto suo come solista. Per fare una musica sua. E da allora Santa Rosa ha fatto molta strada: realizzato parecchi dischi di successo, guadagnato dischi d'oro e di platino; ha sfondato perfino in Giappone.A Milano, per il Festival Latinoamericando, il suo concerto è stato uno dei più affollati, da un pubblico misto di latini e italiani: la gente praticamente non ci stava più nel piazzale di fronte al palco! Ricca e notevole anche la sua orchestra, con il sax baritono in bella evidenza.

intervista a Gilberto Santa Rosa

Silvana
La salsa è una o sono tante?
Qui in Italia si parla molto di salsa portoricana, colombiana, cubana. Anche in America Latina esiste questa distinzione?

Gilberto
No. Io credo che quello che c'è sia una base, dove ogni Paese o gruppo apporta suo suono. E' per questo che a me piace il nome di "salsa": perché è una mescolanza. E' molto interessante per la base: i ritmi e chissà... la distinzione degli stili. Io credo che ci sia una sola salsa con diversi condimenti.

Silvana
E che cosa ha la salsa portoricana di differente, di particolare rispetto alle altre salse?

Gilberto
Bene, io credo che quello che fa la differenza nella salsa portoricana così come nella salsa di ogni Paese, sia la parte del folclore che ci tocca esprimere.
Io credo che quello che cambia realmente in ogni Paese è la maniera in cui noi interpretiamo questa musica che è essenzialmente cubana, questo lo sappiamo tutti; pertanto quello che facciamo, colombiani, portoricani, venezuelani, è aggiungerci il nostro folclore: lo mischiamo e con tutta la influenza che abbiamo dalle altre musiche ecco qui il Paese... è per questo che il suono di ogni Paese tu lo puoi identificare.

Silvana
Un'altra domanda. Sei molto conosciuto in Italia anche perché i ballerini fratelli Mingarelli hanno lavorato in video con te.

Gilberto
Ah, come no, certo: furono i primi a invitarmi qui in Italia!

Silvana
Qua in Italia la tua popolarità è molto grande!

Gilberto
Non so; però io spero che poco a poco potrò continuare a visitarla per proporre tutta la mia musica al pubblico italiano.


Copyright 2002 by Silvana "la Flaca"

Tutti i diritti sono riservati

audio intervista Gilberto Santa rosa
Mp3

home contatti e serate classifica link pachanga dj bio interviste libri

Intervista a Gilberto Santa Rosa