home contatti e serate classifica links pachanga dj bio interviste libri
Yomo ToroYomo Toro
Considerato il massimo rappresentante a New York della musica folclorica nell'arte di suonare il "Cuatro", uno strumento a corde della tradizione di Portorico.
Nato nella piccola città di Guanica a Portorico da una famiglia dove il padre suonava il Cuatro ed alcuni zii suonavano diversi strumenti musicali per passione. In questo clima di riuninone familiare durante le feste si suonava e Yomo verso i 15 anni di età comincia a coltivare l'idea di fare qualcosa nella vita con la musica, di approfondirne lo studio, e comincia a suonare in un piccolo gruppo formatosi nella scuola secondaria. Viene notato per caso da un impresario di San Juan che lo incoraggia a formare un Trio, chiamato "Los cuatro ases de Puerto Rico", dove ci suonava anche Tito Lara. Comincia a viaggiare per tutta Portorico, poi suona con diversi altri artisti, tutti della tradizione di Portorico, ma è proprio con "Los cuatro ases" che viaggerà la prima volta negli Usa per una tournée nel 1953. Ritorna nella grande mela una seconda volta con José Antonio Salaman e Polo Ocasio, quest'ultimo un bravissimo chitarrista, finché nel 1956 decide di fare il salto e stabilirsi a New York. In quegli anni suona con diversi artisti della musica popolare portoricana a NY, ma anche come turnista con chiunque lo chiamasse a lavorare. Fra le esperienze anche quella con "Los Panchos" con cui ha inciso diversi dischi.
Intanto negli anni 60/70 a NY, sull'onda della forte immigrazione di *latinos* provenienti da diversi paesi del continente esplode la "Salsa" sull'onda della musica cubana ballabile che da decenni dominava la scena nella grande mela. Viene chiamato nel 1970 da Willie Colon a registrare un disco di canzoni tipiche del Natale, "Asalto navideño" che si rivelerà poi una vera e propria bomba musicale. Era l'epoca in cui l'immigrazione da Portorico era molto consistente, e così il disco risultò essere un vero e proprio successo di vendite. Yomo Toro da quel momento diventa una delle figure stabili di tutta la "Salsa" a NY registrando sia nella parte del Tres cubano come con Larry Harlow in "Homenaje a Arsenio" o anche a Portorico con la Sonora Ponceña di Papo Lucca, sia nella parte del Cuatro Puertorriqueño con cui entra stabilmente a far parte dell'organico di "Estrellas de Fania", l'orchestra della casa discografica Fania che riuniva i leaders di diversi gruppi musicali che operavano sulla scena di NY e PR.
Yomo Toro si è sempre distinto come musicista turnista, incidendo in tante registrazioni anche di diversi generi musicali e ha all'attivo più di 150 dischi.
Ad esempio ha musicato uno dei primi Films di Woody Allen, "Il dittatore dello stato libero di bananas" ma ha anche partecipato a diversi progetti musicali crossover come nel disco di David Byrne (quello dei Talking Heads) dal titolo "Rei Momo".
Yomo Toro ha anche un suo gruppo, il "Conjunto de Yomo Toro" che ha all'attivo diversi dischi, e con cui io stesso ho avuto l'onore di suonare come pianista fra gli anni '87/'88. Allo stesso tempo fa anche parte dei "Latin Legend" diretti da Larry Harlow e oltre ad essere impegnato come Special Guest dell'orchestra Mambo di Frankie Morales che abbiamo visto all'opera al Festival di Latinoamericando di Milano lo scorso 26/7/07 ha partecipato al Film di tributo a Hector Lavoe che vede come protagonista Marc Anthony nella veste del famoso cantante del Barrio Newyorkino, e con lo stesso Marc Anthony sarà impegnato in una lunga Tournée mondiale a partire dal prossimo Agosto 07.
Paolo "Pachanga"
Serata e Foto al Latinoamericando di Milano
home contatti e serate classifica links pachanga dj bio interviste libri


Biografia Yomo Toro
...Yomo Toro que bueno toca usted...